TAX

AREA “TAX” – Responsabile: Dott. Claudio Melillo, Ph.D.

  • Assistenza tecnico-giuridica in materia di:
    • Fiscalità nazionale, comunitaria e internazionale;
    • Transfer pricing e benchmark analysis:
      • per le subsidiaries e/o branches italiane di Gruppi esteri e
      • per i Gruppi italiani con subsidiaries e/o branches estere;
    • Tax Saving (Agevolazioni Fiscali, Patent Box, Credito d’Imposta, Bonus Fiscali, Oneri deducibili, Imposte detraibili, ecc.);
    • Ruling e Interpelli presso l’Amministrazione finanziaria;
    • Regime di adempimento collaborativo e sviluppo dei modelli di gestione e controllo del rischio fiscale previsti dal D.Lgs. n. 128/2015;
    • Tax Risk Management (Tax Audit, Check-Up fiscali, Tax Risk Analysis, ecc.);
    • Tax Compliance e Tax Control Frameworks (policy transfer pricing, policy residenza, policy governance societaria, policy anti-abuso e anti-elusione, ecc.);
    • Verifiche e accertamenti tributari (da Guardia di Finanza e/o Agenzia delle Entrate);
    • Indagini penal-tributarie e penal-societarie;
    • Pre-contenzioso, reclamo, mediazione
    • Contenzioso tributario nazionale ed eventuale rinvio pregiudiziale alla Corte di Giustizia dell’UE;
    • Fiscalità dell’economia digitale;
    • Fiscalità dei beni immateriali (intangible assets);
    • Fiscalità ambientale;
    • Fiscalità delle operazioni straordinarie;
    • Fiscalità immobiliare;
    • Fiscalità delle start-up;
    • Fiscalità finanziaria;
    • Fiscalità dei liberi professionisti;
    • Fiscalità dei patrimoni e degli investimenti delle persone fisiche;
    • Diritto doganale e IVA (nazionale e internazionale);
    • Fatturazione elettronica;
    • Contabilità, bilancio e dichiarazioni fiscali e previdenziali;
    • Pareristica;
    • Formazione specialistica.

Su richiesta, il Dott. Claudio Melillo esegue S.W.O.T. Analysis e/o pre-analisi tecniche in materia di:

  1. Rischi fiscali derivanti da operazioni nazionali e/o internazionali;
  2. Idoneità della policy del Transfer pricing e/o della Benchmark Analysis;
  3. Processi verbali (PVC, PVG, PVV, ecc.) della Guardia di Finanza e/o dell’Agenzia delle Entrate;
  4. Avvisi di accertamento e altri atti dell’Agenzia delle Entrate;
  5. Avvisi e cartelle di Equitalia;
  6. Altri atti e provvedimenti della Pubblica Amministrazione e/o di Enti privati.

GESTIONE DELLE CONTROVERSIE TRIBUTARIE E DIFESA TECNICA (FINO ALLA CASSAZIONE)

di Claudio Melillo, Ph.D. (Managing Partner di Studio Melillo)

In aggiunta alla consulenza, pareristica e assistenza in materia di fiscalità nazionale e internazionale, si segnala la possibilità – per il nostro Studio – di garantire la difesa tributaria a 360° (a partire dalla verifica fiscale fino alla Corte di Cassazione) da parte di un team iper-specializzato con una solida e pluriennale esperienza in materia.

Il team è costituito da professionisti che godono della massima fiducia nel mondo professionale e accademico (non solo milanese). Sono tecnicamente molto preparati ed hanno come unico obiettivo quello del Cliente (i.e., annullamento e/o riduzione della pretesa tributaria). Si tratta di fiscalisti che operano solo ed esclusivamente nell’ambito del contenzioso tributario e sono legati allo Studio Melillo da rapporti pluriennali di amicizia e collaborazione (nello specifico, sono giovani e ambiziosi avvocati tributaristi nonché professori ordinari di diritto tributario di prestigiose università italiane). Il team è caratterizzato da una notevole flessibilità che permette di modulare la difesa in base alle esigenze del Cliente (es., dimensioni, capacità di spesa, obiettivi, ecc.).

Il team, di cui io stesso faccio parte integrante (come coordinatore oltre che difensore tributario), si compone di uno o più gruppi di lavoro che, coordinandosi tra loro, si occupano di:

  • di effettuare l’analisi tecnica degli atti di verifica e/o controllo fiscale rilasciati dalla Guardia di Finanza;
  • di fornire una simulazione del calcolo dei maggiori ricavi e compensi, sanzioni (piene e ridotte) e interessi che saranno oggetto dei successivi atti di accertamento;
  • di valutare, sulla base della predetta simulazione, l’opportunità o meno di predisporre eventuali memorie difensive e di deciderne il contenuto più idoneo ed efficace;
  • di effettuare l’analisi tecnica degli atti di accertamento e/o di contestazione emessi dall’Agenzia delle Entrate e/o da altri Uffici dell’Amministrazione finanziaria (es., Agenzia delle Dogane, ecc.);
  • di esaminare e valutare tutti gli atti (processi verbali di verifica giornalieri, processi verbali di constatazione, verbali di operazioni compiute, verbali di contestazione, avvisi di accertamento, atti di contestazione, ecc.) rilasciati dagli organi ispettivi e/o accertatori al fine di individuare eventuali violazioni procedurali meritevoli di segnalazione al Garante del Contribuente e/o ad altri eventuali Uffici competenti;
  • di individuare i punti di debolezza (formali e sostanziali) dei predetti atti di accertamento;
  • di scegliere la strategia difensiva complessiva e gli eventuali piani difensivi alternativi;
  • di valutare eventuali procedimenti di annullamento in autotutela;
  • di valutare l’utilizzo di eventuali strumenti deflativi del contenzioso;
  • di individuare correttamente, per ciascuna fase, gli interlocutori degli Uffici dell’Amministrazione finanziaria;
  • di condurre eventuali contraddittori (formali e/o informali) presso gli Uffici competenti;
  • di addivenire ad eventuali accordi (es., adesione, conciliazione, ecc.) con l’Amministrazione finanziara;
  • di valutare la possibilità di avviare un contenzioso;
  • di preparare il ricorso di primo grado (il cui contenuto è fondamentale per i successivi gradi) tenendo conto di tutti gli elementi raccolti nelle fasi precedenti;
  • di condurre l’eventuale difesa tecnica in secondo grado;
  • di condurre l’eventuale difesa tecnica in Cassazione;
  • di gestire le eventuali fasi della riscossione e dell’esecuzione da parte degli organi competenti.

Ciascuna fase della difesa è discussa e condivisa preventivamente con il Cliente, il quale viene informato in maniera costante di ogni dettaglio (es., costi, durata, adempimenti, esiti, ecc.).

Per consentire al Cliente di valutare la sostenibilità economica della difesa tecnica, si considera la stessa come un unico progetto articolato in diverse fasi successive e concatenate tra loro; in tal senso, prima di avviare il lavoro, si forniscono al Cliente gli elementi che gli consentano di definire una stima dei costi dell’assistenza complessivi e/o di ogni singola fase.

Se il tema è di Vostro interesse parliamone.

Vive cordialità.

Claudio Melillo

(+39 335 7660876)

 

Dottore Commercialista ed Esperto Contabile iscritto all’Ordine di Milano.

Dottore di Ricerca in Diritto Tributario presso la Seconda Università di Napoli.

Direttore Scientifico del Centro Studi di Economia e Diritto – Ce.S.E.D..

Direttore Editoriale della Rivista mensile free ECONOMIAeDIRITTO.it

Docente c/o LUISS Business School di Roma, Università di Milano-Bicocca e L.U.de.S. di Lugano (Svizzera)

 

Of Counsel (Tax Advisor) presso:

 

Studio Melillo
Laboratorio Economico-Giuridico-Tributario

economia | diritto | fisco | innovazione | internazionalizzazione

 

 

Sede operativa:

20145 MILANO

Via Andrea Massena, 2a

T. +39 335 7660876

www.claudiomelillo.it

.

 

Meeting rooms:

20123 MILANO

Via Santa Maria Valle, 3

T. +39 335 7660876

F. +39 02 00681400

www.melilloandpartners.it

 

Sede Legale:

20025 LEGNANO (MI)

Via Padova, 5

T. +39 335 7660876

Skype “studiomelillo”

www.economiaediritto.it

Per informazioni e richieste di assistenza:

 

Lascia un commento